.
Annunci online

un gruppo di amici... di tutto di più... e di tutto un po' :-D
Ennesimo avvertimento mafioso al giornalista Gianni Lannes
post pubblicato in Politica, il 11 febbraio 2011



Avvertimento di stampo mafioso all’alba di oggi, venerdi 11 febbraio 2011, indirizzato al giornalista Gianni Lannes, impegnato in delicate inchieste che toccano le ‘navi dei veleni’ (con la prossima la pubblicazione del dossier ‘Bombe amare’), la strage di Ustica con riapertura delle indagini alla Procura della Repubblica di Roma, il traffico di armi tra Stati, varie inchieste sulle ecomafie, non ultima quella sui containers radioattivi a Ravenna, Genova e Cagliari. E altro ancora. Sabotata l’auto della moglie, raggiunta precedentemente da minacciose telefonate anonime  – denunciate all’Autorità Giudiziaria. Visibilmente manomesso all’interno del veicolo anche il seggiolino di sicurezza di suo figlio. Lannes è stato già oggetti ben tre attentati: il primo, la notte del 2 luglio 2009, quando ignoti hanno fatto esplodere l’auto di sua moglie. E poi il 21 luglio e il 5 novembre 2009 (ignoti hanno dato alle fiamme l’auto del cronista investigativo). Il 15 maggio 2010 ignoti introdottisi nottetempo nello studio di Lannes hanno rubato un computer ed un hard disk portatile. Gianni Lannes è sotto scorta della polizia di Stato dal 22 dicembre 2009.

Fonte: costruendo.lindro.it


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Gianni Lannes attentato inchieste Orta Nova

permalink | inviato da kaddo il 11/2/2011 alle 22:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
Sfoglia gennaio        marzo
calendario
adv